Noi di Balon Lamps siamo andati a visitare la fiera del Salone del Mobile di Milano per vedere e capire l’aria che tira nel settore.

L’impatto è come sempre forte, non ci vuole molto per capire chi sono i veri protagonisti, alcuni stand hanno la fila per entrare con tanto di security. Flos, è il numero uno, il suo design senza tempo e proiettato in un futuro domotico. Sono i migliori punto.

Tornando sul pianeta Terra e abbandonato l’enorme stand Flos, ci gira la testa sopraffatti dalla bellezza, dall’umanità e dal caldo, ci guardiamo attorno e tutto sembra banale.

Molti non osano e preferiscono riproporre lo stesso concept in infinite varianti di lampade da terra, lampade da tavolo, lampadari e applique e così, gabbie, poligoni, finto shabby e lamine di legno impiallacciati si sprecano e stufano presto. Per fortuna molti altri osano e presentano dei prodotti di alto livello. Alcune installazioni tolgono il fiato per la loro bellezza.

Siamo stupiti della poca fantasia dei giovani designer, moltissimi stranieri, pochi e non così evidenti gli italiani. Curioso che nella capitale mondiale del design non ci siano nuove leve a tenere alta la bandiera. Sarà mancanza di idee? Non credo, i motivi devono essere altri.

Balon Lamps non avrebbe sfigurato in mezzo a questi grandi attori, chi sa…magari un giorno!

M

 

 

 

Annunci