Nato a Pola nel 1936, Dario Tognon si trasferisce nel dopoguerra a Trieste con la famiglia. Si laurea nel 1964 a Venezia, dove tra i suoi maestri  c’è Franco Albini, importante esponente del Razionalismo italiano. Con lui Tognon – che per qualche tempo insegna all’Ateneo cittadino – si cimenta anche nel design, creando per Artemide nel ’69 la lampada Dania.

Uno degli obiettivi principali del design di quel periodo consisteva nel realizzare oggetti in un unico materiale e in un solo pezzo, a vantaggio di una produzione più efficiente. La lampada Dania (1969) di Dario Tognon è un esempio della concretizzazione di tale ideale ed è stata foggiata in alluminio fuso in un’elegante curva a forma di cobra.

Prossimamente in vendita sulla nostra vetrina ebay. ON HOLD

Fonti:

Annunci